Baudelaire - I fiori del male- Charles Baudelaire

280 Seiten
bookCoverFor

Zusammenfassung

I fiori del male viene considerata una delle opere poetiche più influenti, celebri e innovative non solo dell'Ottocento francese ma di tutti i tempi. Il lirismo aulico, le atmosfere surreali di un modernismo ancora reduce della poetica romantica, lo sfondo vagamente sinistro, tradusse Baudelaire nello stereotipo del "poeta maledetto": chiuso in se stesso, a venerare i piaceri della carne e tradurre la propria visione del mondo in una comprensione d'infinita sofferenza e bassezza. L'intenso misticismo del linguaggio e un rigore formale freddo si trovano ad affrontare temi metafisici, teologici ed esotici. Il poeta e critico letterario scapigliato italiano Emilio Praga definì I fiori del male "un'imprecazione, cesellata nel diamante".
Autor*innen:
Format:
E-Book
Seiten E-Book:
280
Sprache:
Italienisch
Erscheinungsdatum:
22.4.2020
Verlag E-Book:
epubli
ISBN E-Book:
9783752943368

© epubli (E-Book)